CON ALMA

Dot Time Records

Con Alma

Con Alma prende ispirazione da alcune figure di riferimento della storia della musica jazz, prime fra tutte Duke Ellington e Billy Strayhorn. In stretto legame con la tradizione africana e la musica afro-americana, si fa spazio la volontà di celebrare il forte rapporto fra composizione e poetica, in un racconto intenso, dinamico, evocativo ma contemporaneo, la cui forza descrittiva risiede soprattutto nella relazione voce-testo-musica, come celebrato in brani quali Caged Bird Sings of Freedom, adattamento in musica dell'omonimo poema di Maya Angelou, e Melancholia. L’omaggio ai due compositori non viene celebrato solo attraverso l’interpretazione delle loro composizioni, ma anche nell’elaborazione e nella rielaborazione di tutto il materiale proposto. Le composizioni sia pur in una dimensione intima, si muovono in spazi ampi, talvolta ipnotici, con echi di esotismo medio-orientale, talaltra dalle connotazioni impressioniste, che diventano tratti distintivi nelle composizioni originali, aprendo così il dialogo musicale anche alla tradizione europea. Il disco è stato pubblicato dalla Dot Time Records, in Europa e Usa il 26 febbraio 2016, in aprile in Italia, in maggio in Giappone.

Con Alma

Con Alma was inspired by some of the leading figures in the history of jazz music, the first and foremost being Duke Ellington and Billy Strayhorn.  Closely tied with African tradition and African-American music, this project celebrates the strong relationship between composition and poetry, through an intense story that is at once dynamic, evocative and contemporary.  Its descriptive strength lies in the close relationship between voice, lyrics and music, as celebrated in songs like Caged Bird Sings of Freedom, music adaptation of the homonymous poem by Maya Angelou, and Melancholia.  Con Alma pays tribute to the two composers not only by interpreting their compositions, mostly through a deep inspiration that lingers in all the pieces of the album. While intimate, the compositions move in visionary spaces, sometimes hypnotic, evoking oriental exoticism, some others impressionistic, which are distinctive traces of the original compositions; thus opening the musical dialogue to the European tradition. Con Alma has been released on Dot Time Records, February 26, 2016 in Europe, Usa and Japan.